Chi siamo

La nostra storia nasce dal mare, nei primi anni del 1900, quando un pescatore partenopeo arrivò nel Cilento con una piccola imbarcazione a vela latina.

In quel mare ricco di pesce calò le reti di menaica e su quella costa costruì la sua casa, il suo nome era Raffaele Coppola.

 

Da allora si sono succedute cinque generazioni ma ancora oggi gli uomini della nostra famiglia pescano con l'antica tecnica della menaica, mentre le donne lavorano le alici sottosale con il tradizionale metodo cilentano.

Il pescato del nostro mare è stato per lungo tempo l’unico sostentamento della famiglia. Le alici di menaica in particolare venivano lavorate e poi vendute fuori da Pisciotta, già allora erano ritenute molto pregiate.

 

Durante il periodo della menaica ritornava tutte le mattine con la barca piena di alici. Parenti ed amici aiutavano a "scapare’’ le alici ancora nelle reti, intanto mia madre e mia nonna cominciavano a salare, spesso in riva al mare. Sono state loro a insegnarmi i piccoli segreti che rendono le nostre alici così speciali.

 

Oggi è mio zio Massimo a pescare le alici e io le lavoro, ma i sapori , gli odori sono sempre gli stessi…di mare e di casa.

L'antica arte del gusto

TOP